dueincucina.it
limone.jpg

Antipasti

Antipasto semplice, di facile realizzazione e, cosa che non guasta, dietetico infatti non ci sono grassi. Si può realizzare con i gamberi, con i gamberoni o con le mazzancolle, l'importante è che il pesce sia freschissimo, chiaramente se si utilizzano pezzature grandi come i gamberoni o le mazzancolle la quantità da considerare sarà uno a testa.

Spuntino ideale per i bambini inappetenti. Testato sulla mia fantastica nipotina , che di mangiare non ne vuole proprio sentire parlare, ha riscosso grande successo anche tra gli adulti più golosi! La ricetta si presta a diverse varianti per il ripieno che potrete cambiare a seconda del vostro gusto personale.

crosgorfichi002

Nel mio orto ci sono diversi alberi di fico, in genere iniziamo a mangiarne i frutti a giungno, quando maturano i cosidetti "fichi di San Giovanni", sono un pò secchi ma in quel periodo vanno benissimo. Si continua poi da fine agosto fino alla prima pioggia di settembre con i dolcissimi "fichi settembrini". In quel periodo a casa mia quasi tutti i giorni si mangia a pranzo o a cena prosciutto e fichi. Vista l a loro abbbondanza ho sperimentato questo antipasto trovato su internet, che riscuote sempre un gran successo  poichè i sapori sono molto ben equilibrati.

Delizioso stuzzichino di origine russa. Potrete servirlo come aperitivo, antipasto o un finger food. Le focaccine non devono essere molto grandi, non più di 6 cm di diametro, proprio perchè non costituiscono un vero e proprio pasto. I blinis vanno serviti con panna acida e salmone (o caviale). Per quanto riguarda la panna acida, se non riuscite a reperirla da nessuna parte, fatevela in casa con della panna che monterete aggiungendo qualche cucchiaio di succo di limone.

montebianco001

Pellegrino Artusi (1820-1911) , grande gastronomo, ha scritto uno dei libri di cucina più letti in Italia. "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene" pubblicato per la prima volta nel 1891 conta un gran numero di edizioni e una vastissima diffusione. Il libro contiene 790 ricette accompagnate da riflessioni e aneddoti che ne rendono particolarmente piacevole la lettura.