dueincucina.it
zucchina.jpg

A base di carne

pollopeperoni01 Il pollo con i peperoni è, nella cucina romanesca, il piatto ferragostano per eccellenza, in quanto, ad agosto, i peperoni sono di stagione e anche il pollo novello. Una volta quando si consumavano solo prodotti di stagione e anche gli allevamenti degli animali venivano fatti seguendo i ritmi naturali i polli e le uova non si trovavano sempre, ma solo in determinati periodi dell'anno.

picchiapo02 Perchè questo piatto si chiami così lo ignoro, è un piatto della cucina romanesca ed  è un modo molto appetitoso di riciclare il bollito.

pollodiavo03 Il pollo alla diavola dovrebbe essere un pollo grigliato e poi condito con una salsa molto piccante. Dalle nostre parti però la cottura si fa in padella e di piccante c'è solo il pepe con cui si condisce la carne. Il pollo si cuoce intero dopo averlo aperto dalla parte della schiena, si appiattisce, si condisce con sale  e pepe e si mette in padella con un poco di olio e un peso sopra.

pepeso01 Un piatto toscano robusto e squisito  che viene da lontano e che profuma di storia, mio marito lo ha definito un piatto per uomini duri e infatti gli ideatori  furono uomini duri. La storia della pietanza e la ricetta mi è stata data da una toscana doc: Maria Toti.

 

filettosena02 Per rendere il filetto o la bistecca più appetitosi e saporiti potete metterli a marinare in questa salsetta a base di senape, sempre che vi piaccia la senape, potete puoi cuocerli sulla bistecchiera o in padella con un filo di olio, di rigore il contorno di patate (fritte, arrosto, purè, duchessa) e, volendo, una verdura cotta.

trippa03 Dopo la coda alla vaccinara ecco la trippa alla romana, un altro pezzo del quinto quarto. Questo piatto è caratterizzato dall'uso della menta romana e dal pecorino romano che conferiscono alla preparazione un gusto veramente particolare.

fegatovene01 Secondo il maestro Gualtiero Marchesi l'"autentico" modo per preparare il fegato alla veneziana è quello che evita che i due ingredienti primari, il fegato e la cipolla," s'impregnino uno degli umori dell'altro,

rotoconi07 Oltre ai polli, mio marito, alleva anche i conigli, a tempo perso fa l'ingegnere. Li nutre in maniera naturale, dandogli quasi esclusivamente erba, li fa riprodurre, ne abbiamo riportato addirittura uno selvatico dalla Sicilia, regalo di nonno Nino, per fare gli incroci.