dueincucina.it
ribes.jpg

Primi piatti

ravioricospi03 Eccomi tornata, da una rilassante settimana  in Sicilia; mare, sole, fiori e la compagnia dei nostri cari amici Concetta, Giovanni, Cristian e nonno Nino che ringrazio ancora per la loro squisita ospitalità. In attesa di pubblicare una ricettina riportata da quella bella regione, ecco un piatto classico ma sempre buono.

ravsalmric23 Questa ricetta è un regalo della mia carissima Ele. A differenza di quanto possiate pensare, leggendo il titolo, è un piatto che risulta fresco al palato, probabilmente per la presenza del finocchio e della scorza d'arancia nel condimento. L'ingrediente più difficile da reperire è il finocchietto selvatico ma vi sconsiglio vivamente di sostituirlo con spezie varie, piuttosto non mettete nulla.

risottoprima03 Domenica ho preparato questo risottino, con le primizie primaverili: asparagi, carciofi e  piselli buono e delicato ha il profumo della primavera che quest'anno si fa desiderare. E'  piovuto fino a ieri e  siamo in attesa di una nuova ondata di freddo. Gli inverni mi sembrano così lunghi! Sarà l'età,  oppure, come dice mio marito, "non ci sono più gli inverni di una volta". Questo risottino si può fare sia con il brodo di carne che con quello vegetale, a voi la scelta.

spaghebotta03

Questa è una ricetta di facile esecuzione e con pochi ingredienti: pasta, olio extravergine d'oliva e bottarga, va da sè che per avere un risultato ottimo bisogna usare degli ingredienti ottimi. La bottarga deve essere quella di muggine di Cabras venduta in baffa e l'olio un ottimo olio extravergine di oliva, la ricetta l'ho presa dal blog della mia amica Ross.

pastifettuccine03 L'ho chiamato pasticcio ma più che un "pasticcio"  è una lasagna semplificata, non bisogna star lì a cuocere la pasta poca alla volta, a freddarla e ad asciugarla; le fettuccine si cuociono tutte in una volta si scolano, si condiscono, si infornano e  voilà il gioco è fatto: portate a tavola un saporito piatto di pasta al forno.

gnocamatr06 L'amatriciana o, come si dice a Roma, 'a matriciana è uno dei piatti tradizionali della cucina laziale. Questo buonissimo condimento trova le proprie origini nella cittadina di Amatrice, in provincia di Rieti. Gli ingredienti principali sono il guanciale, il pecorino dei monti Sibillini ed il pomodoro.Questo piatto si trova  in diverse varianti: mentre tutti concordano sull'uso del guanciale e del pomodoro, si aprono veri e propri dibattiti sull'utilizzo della cipolla e dell'aglio.

fettuccitriplo02 E' un piatto di una semplicità unica, ma, vi garantisco, che è una goduria specialmente se, come me, amate il burro e la panna. Il segreto, per avere un piatto perfetto, sta nel riscaldare bene i piatti dei commensali e l'insalatiera dove si condirà la pasta. Inoltre bisogna aggiungere il burro solo dopo avere incorporato il parmigiano altrimenti le fettuccine lo rigetteranno.

laszucsals08 Ancora una volta la zucca è la regina della mia tavola. Il piatto in questione è forse un pò articolato ma di sicuro successo. Armatevi di pazienza e sarete ricompensati. Se avete poco tempo potete usare una pasta già pronta purchè sia di qualità.
La cottura della zucca è a vostra discrezione, potete scegliere di cuocerla e passarla al passaverdure oppure di farla arrostire in forno a fette sottili.

Sottocategorie