dueincucina.it
limone.jpg

salsace01 Perchè si chiami Cesare non lo so, so solo che sfogliando un vecchio numero della Cucina Italiana ho trovato questa salsa che sulla rivista servivano su petti di pollo lessi. Per cena avevo del coniglio lesso e quindi ho pensato che potesse andare bene ugualmente.

Oltre al coniglio lesso, avevo anche dei gamberetti lessi, carote lesse e insalata. All'inizio l'abbiamo messa sul coniglio, poi sui gamberetti, sulle carote e sull'insalata e infine l'abbiamo spalmata anche sul pane. Insomma è stato un successo. Naturalmente io ho apportato delle varianti rispetto alla ricetta orginali, varianti che hanno fatto si che questa salsa potesse andar bene anche sul pesce.

Ingredienti:
- gr. 120 di olio extr.oliva
- 3 filetti di acciughe sott'olio
- 2 cucchiai di capperi
- 1 spicchio d'aglio
- 1/2 cucchiaio di senape
- 2 cucchiai di aceto
- 2 tuorli
- 1 ciuffo di prezzemolo
- sale e pepe
- 2 cucchiai di succo di limone
Oppure
- 2 cucchiai di acqua
- 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Procedimento: mettete nel robot i filetti di acciughe, i capperi, l'aglio, la senape, l'aceto, i tuorli, il prezzemolo e azionate le lame. quando tutto sarà tritato aggiungete l'olio a filo come per una maionese, salate e pepate. Quando la salsa è ben montata aggiungete l'acqua e il parmigiano, se volete servirla con la carne, il succo di limone se volete servirla col pesce.

{jcomments on}