dueincucina.it
ciliege.jpg
pescazaffe03

La ricetta è d'autore: Peter Gordon, è un delizioso fresco dessert estivo. La prima volta che l'ho preparato mio marito l'ha letteralmente divorato tutto in un attimo e ha subito chiesto: ce n'è un'altra?

No, erano quattro. Mi sono meravigliata perchè in genere lui degusta i cibi molto lentamente, ma questa pesca gli è piaciuta veramente tanto. Chiaramente io ho fatto delle piccole varianti rispetto alla ricetta originale.

Ingredienti:
- 4 pesche mature
- 1 dl. di vino bianco possibilmente dolce
- un bicchierino di limoncello
- due bustine di zafferano
- gr. 60 di zucchero semolato
- 1 chiodo di garofano
- un pezzetto di zenzero fresco tritato (io ho usato quello candito perchè l'altro non lo avevo)

per la crema al basilico
- 12 foglie grandi di basilico
- 2 cucchiai di zucchero semolato
- gr. 100 di mascarpone
- ml. 200 di panna fresca

Procedimento:
In una pentola che possa contenere agevolmente le pesche mettere il vino, il limoncello, lo zucchero, lo zafferano, il chiodo di garofano e lo zenzero e portare a bollore. Intanto lavate le pesche, mettetele sul tagliere con il picciolo rivolto verso il basso e incidete una X su ogni pesca. Aggiungete le pesche allo sciroppo, dovrebbero essere quasi completamente coperte, se non lo sono aggiungete dell'acqua. Mettete sulla pentola un foglio di carta da forno e chiudete bene con il coperchio. Fate cuocere per 20/30 minuti dipende dal grado di maturazione delle pesche. Alla fine le pesche devono essere cotte ma non sfatte, se uno stecchino penetra nella polpa agevolmente sono pronte. Fate rafreddare le pesche nello sciroppo, poi scolatele e mettele in frigo. Rimettete il liquido di cottura sul fuoco e fatelo ridurre di circa la metà, poi mettete anche questo in frigo. Poco prima di servire preparate la crema al basilico:  frullate il basilico con lo zucchero, poi mettetelo in una ciotola con il mascarpone e la panna e montate con le fruste.  Sbucciate le pesche e servite con lo sciroppo e la crema la basilico.

Note: Ho provato a sostituire il basilico con la menta e devo dire che il risultato e stato altrettanto buono. Ho anche servito le pesche con la buccia e non si è notata la differenza. Il bicchierino di limoncello lo ho aggiunto io e trovo che ci sta bene.

pescazaffe01 pescazaffe02 pescazaffe03

{jcomments on}