dueincucina.it
uva.jpg

Il fumetto di pesce fornisce un sapido sostegno a salse, zuppe, minestre e risotti di pesce, viene utilizzato anche nella cottura dei pesci. I pesci migliori per fare il fumetto sono quelli da zuppa: scorfani, triglie, tracine, gallinelle, ma anche dalle sogliole e aii rombi  si ricava un ottimo fumetto. Da evitare branzini e orate dal gusto troppo delicato.

Procedimento: prendete delle lische e delle teste di pesce ben lavati e privati del sangue, in una pentola mettete pochissimo burro e fate sudare un poco di cipolla o porro tritati, mettete le lische e le teste e fatele tostare, aggiungete del vino bianco e fatelo evaporare a quel punto coprite con acqua e aggiungete qualche gambo di prezzemolo, un pezzetto di alloro e un rametto di timo, fate cuocere per 30 minuti. Alla fine passate tutto e spremete bene i pesci per far uscire tutto il succo.