dueincucina.it
caffe.jpg

sfoglia012 La pasta all'uovo è la prova del nove per la donna da sposare. Esistono diverse varianti. Alcune ricette prevedono l'aggiunta di farina di semola o Parmigiano grattugiato, altre la sostituzione di un terzo delle uova  con dell'acqua tiepida. Come per centinaia di altre ricette, paese che vai usanza che trovi. La ricetta che vi proporrò di seguito è delle Sorelle Simili. Inutile aggiungere che le dosi sono perfette, si ottiene una pasta profumatissima e soda. Una volta seguito il loro consiglio non sono più tornata indietro, niente più varianti .

Ingredienti per 6 persone:
- 330 g farina 0 (preferibilmente marca CONAD)
- 3 uova

Procedimento: Disponete la farina a fontana e sgusciate le uova nel centro. Con l'aiuto di una forchetta mescolate le uova alla farina. A quetso punto iniziate ad incorporare le uova alla farina prima con una spatola poi con le mani. Lavorate a lungo finchè la pasta non risulta lucida e soda. Lasciare riposare per 20 minuti sotto una ciotola di plastica. Questa fase  è molto importante perchè permette alla pasta di riprendere umidità. Chiaramente l'idratazione della pasta dipende molto dalla farina, dalle uova o  dall'ambiente in cui si lavora . Passati 20 minuti tirate la sfoglia. Lo spessore cambierà a seconda della ricetta che dovrete fare.  Prestate molta attenzione a come tirate la sfoglia: un eccessivo passaggio tra i rulli della sfogliatrice porta la pasta a sfibrarsi cambiando colore e consistenza.

Da questa base potrete fare:
- tagliatelle / fettuccine / pappardelle / tagliolini
- lasagne
- cannelloni
- ravioli
- tortelli / tortellini
- rotoli

sfoglia001 sfoglia003 sfoglia004 sfoglia005 sfoglia006 sfoglia007 sfoglia008 sfoglia009 sfoglia010 sfoglia011 sfoglia012