dueincucina.it
peperone.jpg

lI Natale della mia infanzia profumava di questi dolci: i biscotti con la mandorle, le ciambelle al vino, i pampepati. Qualche giorno prima delle feste mia madre li preparava. Gli impasti e la cottura avvenivano  direttamente nei locali dei forni dove giornalmente si comprava il pane, le massaie partivano la mattina con tutti gli ingredienti e tornavano dopo qualche ora con uno scatolone pieno di dolci.

Naturalmente nessuno poteva toccare i dolci prima di Natale e quindi la scatola veniva messa in cima all'armadio della camera da letto. Da là sopra si sprigionava un intenso profumo che faceva venire l'acquolina ma non c'erano assolutamente deroghe alla regola e quindi fino a Natale era un  supplizio di Tantalo.

Ingredienti:
- 6 uova
- 6 hg. di zucchero
- 3 hg. di burro
- 6 hg. di mandorle sgusciate
- la scorza grattuggiata di un limone
- 1 bicchierino di liquore (rum o limoncello)
- 1 bustina di lievito per dolci
- farina 00 q.b.

Procedimento: mettete le mandorle in acqua bollente per qualche minuto, scolatele e togliete la pellicina. Mettetele poi su una placca da forno e fatele tostare nel forno caldo. Sulla spianatoia disponete la farina a fontana, mettete lo zucchero e le uova e con la forchetta rompete le uova e amalgamatele con lo zucchero, aggiungete il burro liquefatto e tutti gli altri ingredienti. Impastate il tutto, incorporando la farina in modo da avere un impasto morbido ma consistente che non va lavorato troppo. Preparare una teglia da biscotti rivestendo il fondo di carta da forno. Dall'impasto prendere dei pezzi di pasta e arrotolarli con le mani n modo da avere dei filoncini regolari larghi tre dita e lunghi quanto la teglia che li dovrà contenere in forno. Mettere i filoncini sulla teglia un pò distanziati l'uno dall'altro, perchè cresceranno, e infornare a 180 gradi per circa 15/20 minuti. Quando i biscotti saranno cotti togliere la teglia dal forno e quando i filoncini saranno intiepiditi metterli su un tagliere, con il coltello del pane tagliare i filoncini nel senso della larghezza, facendo il taglio un pò obliquo, in modo da avere dei biscotti larghi un paio di cm. Fate attenzione perchè questa è un'operazione delicata bisogna farci un pò la mano. Dopo aver tagliato i biscotti rimetteteli nella teglia e in forno per farli biscottare per altri 5/10 minuti.

{jcomments on}