dueincucina.it
fragola.jpg

mousse01 Una mousse molto semplice, poco calorica (perchè non c'è la panna) e buona. La ricetta è presa da "Il grande libro dei cuochi" che in questo periodo è per me fonte di continua ispirazione e l'autore è Hermè. Mi si può obiettare che non è un dolce molto adatto all'estate, ma, credetemi, servita con il gelato al caramello, come suggerisce lo chef, è veramente un ottimo dessert.

Ingredienti:
- gr. 170 di cioccolato fondente al 70 per cento di cacao
- 1 tuorlo
- 4 albumi
- ml 80 di latte intero
- gr. 20 di zucchero

Procedimento: spezzettate il cioccolato con un coltello seghettato e mettetelo a sciogliere in una pentolina, posta su un'altra contenente acqua bollente, insieme al latte. Lasciate sciogliere il cioccolato rimestando con una frusta. Aggiungete il tuorlo e mescolate bene. Quando la temperatura del cioccolato sarà calda, ma non bollente (40 gradi) lasciate raffreddare. Intanto montate a neve ferma gli albumi aggiungendo lo zucchero poco per volta. Incorporate un terzo degli albumi al cioccolato lavorando vigororsamente con la frusta, poi incorporate gli albumi rimanenti. Per incorporare gli albumi fate questo movimento: sollevate la mousse dal centro della ciotola e fatela ricadere verso l'esterno, facendo ruotare contemporaneamente la ciotola con una mano. Versate la mousse in singole coppette o in un'unica coppa e fatela raffreddare bene prima di servire. Potete guarnire con riccioli di cioccolato o nocciole caramellate o lamponi interi.

Note: nella ricetta del libro il latte si perde per strada, ossia è indicato fra gli ingredienti ma poi non viene più citato, io l'ho messo con il cioccolato a fondere, mi sembrava l'unica soluzione. La temperatura del cioccolato la potete controllare semplicemente con un dito.

{jcomments on}