dueincucina.it
mela.jpg

zeppole01 Ho chiesto a Porzia una sua ricetta da pubblicare e lei, molto gentilmente,  mi ha inviato questa bella ricetta della tradizione napoletana: le zeppole di San Giuseppe fritte. Personalmente non le ho mai fatte nè mangiate e mi riprometto di realizzarle presto. Grazie Porzia!

 

Ingredienti per circa 50 zeppoline:
- gr. 125 di farina 00
- gr. 200 di acqua
- gr. 50 di burro
- 3 uova
- un pizzico di sale
- un pizzico di bicarbonato

per la crema pasticcera
- gr. 500 di latte
- gr. 100 di zucchero
- gr. 70 di farina
- 3 tuorli d'uovo
- vanillina o una scorzetta di limone di giardino

per decorare:
- zuchero a velo
- amarene sciroppate

Procedimento:

Preparate la crema pasticcera mescolando in un tegame lo zucchero, la farina, i tuorli e la vanillina o la scorzetta di limone, versate il latte un pò alla volta onde evitare la formazione dei grumi. Portate la crema sul fuoco e cuocete fin quando non risulterà addensata e incomincerà a bollire. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

In un tegame ponete l'acqua, il burro e un pizzico di sale e portate a bollore, versate in un colpo solo la farina e mescolate facendo cuocere per due minuti. Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Unite al composto le uova,  uno alla volta, non unendo l'altro se non si è ben amalgamato il precedente, aggiungere un pizzico di bicarbonato.

Porre sul fuoco due tegami con l'olio per friggere, nel primo tegame portare l'olio ad una temperatura moderata, nel secondo ad una temperatura più alta. Mettete la pasta in una tasca  da pasticcere con la bocchetta spizzettata di mm.8. Formare delle ciambelline direttamente su foglietti todi (circonferenza padella) di carta da forno e porre le ciambelline con tutta la carta nella prima padella. Quando le zeppoline si saranno staccate dalla carta togliete quest'ultima  dalla padella. Una volta che le zeppoline saranno diventate ben gonfie, passatele nella seconda padella e fatele dorare. Scolatele e mettetele sulla carta assorbente. Quando saranno fredde decoratele con la crema pasticcera e un'amarena sciroppata, spolverate di zucchero a velo e servite.

{jcomments on}