dueincucina.it
peperone.jpg

kranz08 E' un dolce tedesco molto ricco e sostanzioso, specialità di Francoforte. La ricetta originale prevede l'utilizzo della pasta sfoglia e della pasta brioche messe a strati intervallati da uvetta e canditi, si può realizzare un unico dolce oppure più dolcetti di piccole dimensioni. La quantità di burro richiesta per questa preparazione è  veramente notevole: una sagra del colesterolo, le sorelle Simili però hanno realizzato una ricetta in cui la quantità di burro è contenuta in quanto questi squisiti dolcetti sono fatti con la pasta brioche sfogliata. Da parte mia ho fatto delle piccole modifiche che hanno reso i kranz ancora più golosi.

Ingredienti:
per circa 15 kranz
- gr. 300 di farina manitoba
- gr. 50 di latte
- gr. 16 di lievito di birra
- gr. 50 di zucchero
- gr. 5 di malto
- gr. 4 di sale
- gr. 40 di burro
- due uova
- gr. 100 di burro per sfogliare
- gelatina di mele cotogne
- gr. 100 di uvetta
- gr. 100 di canditi a pezzetti

Procedimento: preparate il lievitino con gr. 80 di farina, il latte e 10 gr. di lievito di birra, fate lievitare coperto fino al raddoppio (circa 30 minuti). Per l'impasto battete insieme le uova, lo zucchero e il malto, mettete nella ciotola della planetaria la farina e il sale e mescolate bene, aggiungete il restante lievito sbriciolato, il composto di uova, zucchero e malto, il lievitino e lavorate con il gancio a velocità uno. Dopo aver lavorato l'impasto per qualche minuto aggiungete i 40 gr. di burro a pezzetti. Lavorate a lungo finchè l'impasto sarà liscio ed elastico. Mettetelo in una ciotola unta di burro, coprite e riponete in frigo per circa 12 ore. Trascorso il tempo togliete l'impasto dal frigo e lasciatelo fuori per circa un'ora. Prendete il burro per la sogliatura e, aiutandovi con la farina, allargatelo facendolo diventare un rettangolo di circa 10X15 cm. Prendete la pasta e stendetela con il mattarello formando un rettangolo di cm. 30X20,  mettete al centro il rettangolo di burro, piegate i lati e chiudete bene. A questo punto lavorate la pasta come la pasta sfoglia, piegandola in quattro e dando tre giri di pasta intervallati da riposo in frigo. Nel frattempo fate rinvenire l'uvetta nell'acqua calda.Quando la pasta è pronta allargatela con il mattarello in modo da avere un rettangolo di cm. 30X44 circa, pennellate la superficie della  pasta con la gelatina che avrete un poco riscaldata, distribuite poi sulla pasta l'uvetta e i canditi. Dividete ora la striscia in tre parti uguali, sovrapponetele in modo da avere tre strati di pasta e tre di ripieno,  tagliate, dal lato corto, dei rettangoli di cm. 3, e attorcigliateli su sè stessi come si fa per strizzare i panni. Disponete i kranz su una teglia da forno e fateli lievitare per circa 30 minuti. Infornate a 180 gradi  fin quando saranno dorati. Toglieteli dal forno e pennellateli con la gelatina.

Note: io la pasta l'ho allargata con la sfogliatrice dividendola in tre strisce.

kranz01 kranz03 kranz04 kranz05 kranz06 kranz07 kranz09

{jcomments on}