dueincucina.it
more.jpg

gnocchiporci03 Ho preso spunto da una ricetta dello chef Michele Romano per realizzare questi gnocchi, l'ho un pò semplificata e alleggerita. Il risultato ci è piaciuto, uno squisito primo piatto. Lorenzo chiaramente vorrebbe aggiungerci qualcosa di pesce, ma per me vanno bene così, già gli ingredienti sono abbastanza e i sapori sono tanti anche se si sposano bene.

Ingredienti
per 4 persone

per gli gnocchi
- gr. 500 di patate
- un uovo
- 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
- gr. 30 di funghi porcini secchi
- 500 ml. di acqua bollente

per la salsa
- gr. 350 di funghi galletti
- un cucchiaio di cipolla tritata
- uno spicchio d'aglio
- gr. 40 di burro
- gr. 60 di foglie di bieta a pezzetti
- gr. 50 di prosciutto crudo
- un bicchiere e mezzo di panna
- 2 cucchiaini di maizena
- sale e pepe
- parmigiano grattugiato
- 2 o tre cucchiai dell'acqua di ammollo dei funghi secchi.

Procedimento: lessate le patate, e mettete a bagno i funghi secchi nell'acqua bollente per almeno 15 minuti. Trascorso il tempo togliete i funghi dall'acqua e strizzateli bene, poi frullateli in modo da avere una purea. Tenete da parte 3 cucchiai di acqua di ammollo dei funghi filtrata. Preparate gli gnocchi con tutti gli ingredienti come indicato qui. In una padella mettete a fondere il burro e fate stufare la cipolla e l'aglio. Aggiungete l'acqua di ammollo dei funghi e fate un pò ritirare. Mettete quindi i galletti, puliti e a pezzetti, la bieta e fate cuocere per 5 minuti. Aggiungete il prosciutto a pezzetti e il latte. Stemperate la maizena in un pochino di latte freddo e aggiungete alla salsa, aggiustate di sale e pepe, fate addensare e spegnete. Cuocete gli gnocchi pochi alla volta e man mano che saranno cotti versateli nella salsa. Amalgamate il tutto e servito con una spolverata di parmigiano.

Note: il latte si può sostituire con la panna, però forse il piatto diventa un pò pesante.

gnocchiporci01 gnocchiporci02

{jcomments on}