dueincucina.it
peperone_giallo.jpg

scoglio10 In questa ricetta le linguine le cucino come si cucina il risotto, le porto a cottura direttamente nella padella con il condimento. E' un primo ricco e saporito che va bene anche per il menù della sera della vigilia di Natale. E' inutile che io ripeta che per avere un risultato ottimo dovete usare dell'ottimo pesce fresco.

{jcomments on}

Ingredienti per 5/6 persone
- 400 gr. di linguine
- 400 gr. di cozze
- 400 gr. vongole
- una seppia da 250 gr. circa
- un calamaro da 250 gr. circa
- 300 gr. di gamberi
- olio extr.oliva
- un trito di aglio, prezzemolo e peperoncino
- mezzo bicchiere di vino bianco

Procedimento: lavate accuratamente le cozze e le vongole e fatele aprire in una padella senza aggiungere altro, mettetele da parte insieme all'acqua emessa. Pulite calamaro e seppia e fateli a pezzetti. Lavate i gamberi e sgusciateli, tenete da parte le teste. In una padella mettete dell'olio (4 cucchiai) e il trito fate soffriggere e aggiungete la seppia e il calamaro, fate cuocere a fuoco lento e quando il tutto si sarà asciugato versate il vino, lasciate evaporare. Intanto mettete a bollire una pentola con acqua salata. Nella padella con il pesce mettete l'acqua delle cozze e delle vongole dopo averla filtrata, quando bolle mettete le linguine spezzate a metà e mescolate velocemente cercando di separarle, quando l'acqua dei molluschi sarà assorbita mettete un pò d'acqua salata e continuate la cottura sempre mescolando e aggiungendo altra acqua quando ce ne sarà bisogno. Tre o quattro minuti prima che la pasta sia cotta mettete nella padella i gamberi e le teste e subito dopo le cozze e le vongole. Mescolate bene e servite.

scoglio6 scoglio10

{jcomments on}