dueincucina.it
peperone_giallo.jpg

involtinisici04 Questi involtini sono saporiti e appetitosi, facili e veloci da preparare, ottimi serviti con un purè di patate. Perchè si chiamino "alla siciliana" non lo so, di siciliano non hanno proprio niente, nell'isola il prosciutto crudo si usa pochissimo così come il burro. Gli ingredienti usati dalla cucina siciliana per preparare piatti saporiti sono l'olio d'oliva, la ricotta, il caciocavallo, i capperi, i pomodori, le melanzane e le fave, ingredienti semplici che hanno il sapore del sole.

Ingredienti:
per 4 persone
- 8 fettine di fesa di vitello
- 2 carciofi
- gr. 50 di prosciutto crudo
- mezzo bicchiere di vino bianco
- 1 cipolla piccola tritata
- gr. 80 di burro
- mezzo bicchiere di brodo di carne
- 2 cucchiai di farina
- pepe e sale

Procedimento: putlite i carciofi e scottateli per 5 minuti in acqua bollente acidulata con il succo di limone. Scolateli e fateli asciugare su un canovaccio. Tritate il prosciutto e impastatelo con un cucchiaio di  burro. Tagliate e spicchi i carciofi, stendete su un tagliere le fettine di carne e ponete su ognuna un pò di composto di prosciutto e due piccoli spicchi di carciofo. Salate, pepate e arrotolate la carne in modo da formare otto involtini, legateli con del filo di cotone incolore e passateli nella farina. Sciogliete il burro in un tegame e fatevi sudare la cipolla, unite gli involtini e fateli dorare uniformemente. Unite il vino e proseguite la cottura, aggiungete se occorre un pò di brodo. Una volta cotti sistemate gli involtini con il loro sugo  in un piatto riscaldato e servite subito.

involtinisici01 involtinisici02 involtinisici03 involtinisici04