dueincucina.it
caffe.jpg

insaaringa01 E' un antipasto appetitoso e molto saporito, ma di gusto forte e  quindi se decidete di metterlo nel menù calibrate bene le altre portate e mettetelo dopo gli antipasti più delicati.

 

Ingredienti per 6/8 persone:
- n. 2 aringhe affumicate
- n. 4 tuorli
- olio extravergine d'oliva q.b.
- un cucchiaino di senape
- gr. 125 di yoghurt bianco
- 4 patate
- aceto
- latte
- sale e pepe

Procedimento:
Pulite le aringhe: togliete la testa, sfilettatele e spellatele in modo da ricavare quattro filetti per ogni aringa più le sacche dello sperma o delle uova. Mettete tutto in una ciotola e coprite con il latte e fate dissalare per circa 8 ore. Trascorso il tempo asciugate bene le aringhe e mettetele in un altro recipiente coperte di aceto e con una cipolla a fettine, coprite e lasciate marinare per 24 ore. Mettete a lessare le patate e preparate una maionese con i tuorli e l'olio, aggiungete poco sale e non mettete limone, quando la maionese sarà pronta aggiungete lo yoghurt poco alla volta mescolando e il pepe. Togliete poi le aringhe dall'aceto a asciugatele bene con la carta da cucina. Sbucciate le patate e tagliatele a rondelle, tagliate l'aringa a pezzetti larghi un dito. Prendete un piatto che possa contenere tutta la preparazione e mettete sul fondo uno strato di pezzetti di aringa, sopra uno strato di patate, un altro strato di aringa e ancora uno di patate, coprite con la maionese e mettete in frigo. Il piatto va servito freddo, quindi può essere preparato anche il giorno prima.

{jcomments on}