dueincucina.it
melanzana.jpg

minibrio05 Se potessi scegliere, il mio pranzo ideale sarebbe composto da tramezzini, tartine, panini e brioches mignon con vari ripieni, il tutto innaffiato da prosecco, insomma quello che mia figlia chiama "il pranzo delle sirene" perchè questo tipo di pranzo le ricorda il  film "le sirene". In questo film la protagonista, madre di due figlie, poichè era impegnata tutto il giorno a correre dietro agli uomini, quando era il momento di mangiare imbandiva la tavola con pizzette, patatine, olive ecc. perchè, chiaramente, non aveva avuto il tempo di cucinare un bel niente.

Ma parliamo della ricetta, queste mini brioches sono molto simpatiche, si possono mangiare sia salate, con vari ripieni, che dolci, con la marmellata. Io le servite come antipasto e le  ho riempite con prosciutto e con robiola e salmone, ma ci si può sbizzarire a piacimento (salame e carciofini, tonno e pomodori ecc.). Quelle avanzate le ho scaldate la mattina e le abbiamo mangiate con la marmellata.

Ingredienti:
- gr. 260 di farina 00
- gr. 200 di farina manitoba
- ml. 150 di latte tiepido
- gr. 15 di lievito di birra
- gr. 100 di burro a temperatura ambiente
- 2 uova intere
- 1 tuorlo
- un cucchiaino di zucchero
- un cucchiaino di sale

Procedimento:
In una ciotola mettete il latte e sciogliete il lievito con lo zucchero, coprite e lasciate riposare per 30 minuti. Mettete le farine setacciate nella planetaria con il sale e mescolate, aggiungete le uova, il tuorlo e il latte e impastate con il gancio. Quando la pasta si arrampica sul gancio aggiungete il burro a pezzetti poco alla volta. Quando tutto il burro sarà assorbito mettete l'impasto a lievitare coperto, nel forno intiepidito per circa un'ora e mezza. Per favorire la lievitazione potete mettere nel forno una pentola di acqua bollente. Trascorso il tempo riprendete l'impasto e mettetelo sulla spianatoia, sgonfiatelo e dividetelo in quattro parti, con il mattarello allargate una parte di impasto alla volta formando un cerchio dello spessore di mezzo centimetro. Dividete il cerchio in quattro e poi in otto triangoli, arrotolate ciascun triangolo partendo dalla base, disponete le brioches in una teglia coperta di carta da forno. Ripetete l'operazione con le restanti parti di impasto. Pennellate le brioches con del latte e mettetele a lievitare in luogo tiepido per 30 o 40 minuti, coperte con un telo. Trascorso il tempo pennellatele di nuovo con il latte e mettetele a cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti circa.

minibrio01 minibrio02 minibrio03 minibrio04 minibrio05

{jcomments on}