dueincucina.it
uva.jpg

baguette01 La ricetta di questo pane mi è stata data dalla mia amica Maria Luisa di Bergamo.

Lei per realizzarla usa il Bimby io non ce l'ho e quindi ho impastato con la planetaria, ma descrivo il procedimento manuale  inoltre non ho usato esattamente il tipo di farina da lei indicato ( 100 gr. di farina semintegrale di farro o kamut+400 gr. di farina 0). Il risultato è stato soddisfacente, un pane leggero che può essere usato anche per fare dei crostini.

Ingredienti:
- gr. 250 di farina 0
- gr. 250 di farina detta Manitoba
- gr. 300 di acqua
- mezzo cubetto di lievito di birra
- gr. 20 di olio extr.oliva
- un cucchiaino di sale fino
- un cucchiaini di zucchero

Procedimento:sciogliete il lievito nell'acqua tiepida, fate la fontana con la farina e al centro mettete tutti gli ingredienti, impastate e lavorate per almeno 10 minuti. Fate una palla mettetela in una ciotola coperta in frigo per tutta la notte. Il giorno dopo dividete l'impasto in quattro pezzi, dare a ogni pezzo prima la forma tonda (pieghi di Adriano 1 modo) e poi formare le baguette. Disponete le baguette su una placca da forno e lasciatele lievitare per un paio di ore (circa). Scaldate il forno a 240 gradi e mettete nella parte bassa una teglia larga quanto il forno. Con un pennello spennellare le baguette con l'acqua e spolveratele di farina, incidete la superficie, facendo dei tagli poco profondi e obliqui. Mettete le baguette nel forno e mettete una tazza di acqua nella placca posta in basso, in modo da creare il vapore, chiudere immediatamente e far cuocere per circa 20-25 minuti a 180 gradi.