dueincucina.it
fragola.jpg

panexcola03 La nostra colazione è molto semplice: latte, caffè e una fetta di pane tostato con la marmellata. Il pane lo preparo io, per farlo ho sperimentato varie ricette, alla fine ne ho messa a punto una

con la quale si ottiene un pan carrè morbido, ben lievitato e nutriente ideale per la prima colazione, ma adatto anche per preparare tartine.

 
Ingredienti:

- gr. 200 di latte
- gr. 50 di acqua
- gr. 25 di lievito
- gr. 20 di zucchero
- gr. 300 di farina manitoba
- gr. 300 di farina 00
- 3 uova
- gr. 30 di olio di semi
- sale fino q.b.

Procedimento: in una ciotola mettete il latte e l'acqua tiepida e sciogliete il lievito e lo zucchero. Coprite e fate lievitare per trenta minuti. Setacciate insieme le due farine e il sale e mettetele nella planetaria o fate una fontana sulla spianatoia, aggiungete le uova, e l'olio e cominciate ad impastare, aggiungete anche il composto di latte, acqua e lievito. Impastate finchè il composto farà ben amalgamato, a questo punto ungete una ciotola di olio versateci il composto coprite  e mettete a lievitare. Quando l'impasto sarà raddoppiato rovesciatelo sulla spianatoia, allargatelo e arrotolatelo formando un filone, piegatelo in due e attorcigliatelo, mettetelo nell'apposito stampo del pan carrè rivestito di carta da forno, coprite e lasciate lievitare. Quando il pane sarà arrivato al bordo delle stampo, infornatelo a 220 gradi per 10 minuti, abbassate poi a 200 e fate cuocere fin quando sarà dorato; ci vorranno circa 30 minuti. Sfornate il pane e mettetelo a rafreddare su un tagliere avvolto in uno strofinaccio di cotone. Il giorno dopo si può affettare. Volendo, dopo averlo affettato, si può anche congelare.

panexcola01 panexcola03 panexcola02