dueincucina.it
mela.jpg

raviofritti10

Non siamo ancora a Carnevale, ma io mi porto avanti con il lavoro. Aurora mi ha mandato una bella ricottona e io ne ho approfittato per fare i ravioli fritti di carnevale. Questi ravioli sono i dolci tipici di carnevale della zona dei castelli, in "arbanese" si chiamano "gravioli". Pochi ingredienti, semplice esecuzione e, come gran parte dei dolci carnevaleschi, fritti. Sono dolci che mi ricordano l'infanzia e che faccio sempre molto volentieri.

Ingredienti per circa 60 ravioli:

Per la pasta:

- 5 uova;
- gr. 500 di farina;
- un cucchiaio di grappa;
- un cucchiaio di burro;
- 2 o 3 cucchiai di rum oppure un cucchiaio di essenza di fiori di arancio;
- zucchero semolato, cannella in polvere  e rum 

Per il ripieno:

- gr. 600 di ricotta ben scolata dal siero;
- 2 uova piccole;- zucchero semolato q.b.;
- la buccia grattugiata di un limone;

Procedimento: fate una fontana con la farina sulla spianatoia e mettete al centro tutti gli ingredienti, impastate e lavorate la pasta, fate una palla e mettetela a riposare per 30 minuti coperta. Preparate il ripieno: mettete la ricotta in una ciotola, aggiungete le uova, lo zucchero, la buccia del limone e il rum o l'essenza, lavoratela bene per renderla liscia e senza grumi. Stendete la pasta piuttosto sottile, ricavatene delle strisce, mettete dei mucchietti di ripieno nella parte inferiore della striscia di pasta, coprite il ripieno con la parte superiore, pigiate con le dita i bordi e tagliate i ravioli con una rotella tagliapasta. Mettete i ravioli su uno strofinaccio spolverato di semola. Appena tutti i ravioli sono fatti passate subito alla frittura. Tenete conto che i ravioli vanno fritti nel più breve tempo possibile, altrimenti la pasta si bagna e esce il ripieno. Friggeteli con olio di semi di arachide . Mentre friggete preparate una scodella con dentro un pò di rum e un piatto con zucchero e cannella mescolati. Man mano che i ravioli sono pronti passateli su una carta assorbente, poi velocemente nel rum e poi rivoltateli nel piatto  con lo zucchero e cannella. E ora assaggiateli; sono ottimi sia tiepidi che freddi.

raviofritti01 raviofritti02 raviofritti03 raviofritti04 raviofritti05 raviofritti06 raviofritti07 raviofritti09 raviofritti10 raviofritti11

 

Non perderti il nostro utlimo speciale di carnevale, con tante ricette e curiosità:

carnevale

Speciale di carnevale

Il Carnevale è una festa di antichissime origini, pare che derivi dalle feste che si celebravano nell'antica Grecia in onore del dio Crono, che i Romani identificarono poi in Saturno. Intorno al 200 a.c. si cominciarono a celebrare, a fine anno, delle feste dedicate a Ops e Conso che segnavano la conclusione del ciclo di lavori agricoli....+leggi tutto

 

 

Altri dolci di carnevale

{jcomments on}