dueincucina.it
peperone.jpg

Dolci

delizielimone4 Questi squisiti dolcetti sono di origine campana: cupolette di soffice pan di spagna ripiene e ricoperte di crema al limone e limoncello. Di ricette ne troverete tante, questa l'ho elaborata leggendo qua e là e dopo qualche prova. Rispetto alle ricette trovate ho usato meno limoni perchè altrimenti una quantità maggiore rende il dolce poco gradevole, naturalmente è necessario avere gli stampini a cupola e dei bei limoni non trattati.

meluccia La torta è di Lucilla, che ringrazio e che, insieme alla foto e alla ricetta, mi ha mandato anche una simpatica filastrocca che copio sotto. Lucilla sta sperimentando dolci fatti con l'olio di oliva ottimi sia per i bambini, che per coloro che l'infanzia l'hanno lasciata da un pezzo. Non ho ancora provato questa torta ma lo farò presto, l'aspetto è ottimo e, non ho dubbi, anche il sapore.

testturco2 Strano nome per un dolce, ma con questi bignè a Scicli (Ragusa) si rievoca una vittoria dei Normanni sui Saraceni. La leggenda narra che nel marzo 1091 durante una battaglia, i Saraceni stavano avendo la meglio sui Normanni, quando apparve la Madonna su un cavallo bianco con in mano una spada. I Saraceni furono sconfitti e da allora per celebrare la Madonna delle Milizie si preparano questi dolci. Vengono chiamati così perchè la forma ricorda il turbante dei Turchi-Saraceni. In pratica si tratta di grossi bignè farciti con crema pasticcera o ricotta.

tortafrutta07 E' una torta preparata per Matteo. In questo momento le torte alla frutta sono le sue preferite e io volevo prepararne una che avesse una base morbida, non la solita di pasta frolla, e alla fine, dopo lunghe ricerche, ho trovato la ricetta di questa torta sul "manuale pratico di pasticceria" di Giovanni Pina. L'ho preparata apportando qualche modifica e alla fine il risultato è stato ottimo, tanto che in quattro ce la siamo quasi finita.

mg_4972 Mariagrazia fa la pasticcera a Scicli, un bellissimo paese in provincia di Ragusa, ancora non la conosco personalmente ma la conosce Matteo che ha anche assaggiato le sue buonissime "teste di turco". In provincia di Ragusa i dolci non sono sontuosi come quelli di Palermo, sono più semplici ma buonissimi, uno dei più tipici è il gelo di limone. Non sapevo invece che il gelo si facesse anche con la melagrana e di seguito riporto la ricetta che Mariagrazia ha pubblicato sul suo sito di ricette.

parisbrest05 E' un dolce creato da un pasticcere francese della Maisons-Laffitte, Louis Durand nel 1910, è a forma di ruota perchè l'inventore si ispirò alla gara ciclistica Paris-Brest-Paris. Consiste in un involucro di pasta a choux a forma di ciambella, riempita di crema pasticcera, decorata con panna e frutta. Non è di difficile realizzazione, è buonissima e fa bella figura.

questa Cosa c'è di meglio che concludere un pranzo o una cena delle feste di fine anno con un semifreddo? Per renderlo più attinente  facciamolo al torrone e rendiamolo più goloso con una salsa di cioccolato caldo.

gelaplom06.jpg Eccomi di ritorno dopo una lunga e forzata assenza dovuta al lavoro. Ritorno con una splendida ricetta: il gelato Plombière. Antica ricetta  trovata sulla ormai datata enciclopedia "la mia cucina" che, nonostante gli anni, consulto sempre con grande piacere. Incuriosita dal nome ho fatto una breve ricerca sull'origine di questo gelato e ho trovato che è stato creato da Alessandro Tortoni alla fine dell'800.